loading...
VENERDì 21 DICEMBRE 2012 / 22.00
ROCK STAGE

JULIAN MENTE, GATTUZAN, I SOGNI DI CRETA, GROUND WAVE

DJs Irina & Mc Pallister

JULIAN MENTE presentano il nuovo cd FRANTUMI
I Julian mente nascono nell'estate 2006, con l'obiettivo di unire sonorità d’oltre-oceano alla lingua italiana, cercando di alternare atmosfere cruente ad altre più delicate. All’inizio del 2009 esce l’EP Rumore, primo lavoro della band, registrato presso l’Urban Music Club di Perugia. Il disco ha permesso loro di farsi conoscere in Umbria, partecipando a vari concorsi e alle selezioni di Italia Wave, dove sono arrivati per due anni di seguito alla finale regionale, ma anche di aprire concerti a band come Giardini di Mirò, Ministri, 99 Posse. Il 07 maggio 2011 esce Dal Profondo, primo album della band, registrato presso il Rokkaforte Studio di Matteo Burico. Dal Profondo li fa conoscere anche nel centro Italia. Nelle Marche vincono diversi concorsi, tra cui Bla Bla Festival e Sotterranea 2012, grande motivo di orgoglio. Poco dopo ricevono il premio "miglior arrangiamento" per la canzone Molecole, con la quale hanno partecipato al festival Millenovecento Top Music del pianista Maurizio Mastrini. In estate 2012 entrano in studio per registrare il loro secondo album. A settembre 2012 finisce il missaggio di Frantumi, il loro terzo lavoro, anche questo registrato presso il Rokkaforte Studio di Matteo Burico. In autunno comincia la promozione del disco, che non è ancora un prodotto finito ma è in cerca di fortuna e contiene otto tracce alternative rock, cantate in italiano. Attualmente in stampa, verrà presentato proprio il 21 dicembre al Serendipity.

GROUND WAVE
I Ground Wave sono un trio, chitarra, basso e batteria, nato a Foligno nel 2004. Dopo numerosi cambi di formazione e un CD registrato negli studi dello Skylab nel 2010, i tre si avvicinano all'indie e al post rock. Le loro canzoni sono la fusione di lunghi strumentali melodici, dissonanze psichedeliche e una voce molto indie, spesso rafforzata da cori più o meno intonati. Influenzati anche dalla musica elettronica. il loro suono è caratterizzato dalla presenza potenti "tappetoni" su synth. Hanno suonato a Milano, Bologna e in tutta l'Umbria e vinto diversi concorsi per band emergenti. Il loro nuovo lavoro in studio è quasi ultimato, l'uscita è prevista per i primi mesi del 2013.

I SOGNI DI CRETA
I Sogni di Creta nascono dai sentimenti, dai sogni e dalle sensazioni di cinque normalissimi ragazzi che vivono, respirano e sognano come tutti. I "Sogni" esplorano, senza timori reverenziali, la scena indie nazionale affondando le radici nel rock alternativo contemporaneo e strizzando l'occhio a influenze e contaminazioni di ogni genere.

GATTUZAN
Suonano insieme da circa 6 mesi ma hanno all'attivo almeno 85 canzoni, molte delle quali finiranno nel loro doppio album d'esordio intitolato "dolcevita" in uscita a Pasqua 2013 e prodotto dall'Astio Collettivo. Sono dei nichilisti dal cuore d'oro, amano la buona cucina e i vizi della vita. La formazione comprende Alain the Dog (voce), Josè Maria Lombricos (chitarra e voce), Lorentz Poss Heinze (synth e voce), El Poderosso (basso e voce), Ringor Snai (Batteria e cori).

TAGS