loading...
SABATO 22 APRILE 2017 / 23:30
SERENDIPITY PRESENTS

MALL GRAB (AUS, Steel City Dance Discs)

FABRIZIO MAMMARELLA (IT, Bear Funk)



Play Room: DJ SOCH, MALL GRAB, G-AMP

Rec Room: FRANCO B, FABRIZIO MAMMARELLA

MALL GRAB

Australiano, 22 anni, Jordon Alexander aka Mall Grab si è imposto sull’intricato mondo della musica elettronica grazie al grande potere di Internet e ad uno stile unico, sensuale e ricercato, che ha riscosso il supporto di artisti come George Fitzgerald e Four Tet. 

Resident Advisor 


FABRIZIO MAMMARELLA

Fabrizio Mammarella ha diversi progetti in atto: Telespazio, The Clap Rules band, Filiberto Marmelade, oltre alla collaborazione con l'artista romano Rodion. Il suo stile è un misto di electronic disco, house, dub e psychedelic proto-house. Dal 2009 gestisce insieme a Franz Underwear l'etichetta Slow Motion Records, che produce musica di soli artisti italiani. Il suo primo EP risale al 2004: intitolato Panorama, esce sotto l'etichetta Hairy Claw di Steve Kotey e viene ampiamente accolto dalla critica, con la traccia “Way Out" inclusa nella compilation Panorama Bar 04, mixata da Nick Hoppner. Sin da allora produce album da solista, realizza remix e collaborazioni insieme allo stesso Kotey, The Emperor Machine e Chaz Jankel; collabora inoltre con diverse etichette come Bear Funk, Tiny Sticks, Supersoul, Brontosaurus e Rollerboys, per citarne alcune. Tra i suoi remix più influenti ci sono In Fagranti per la Codek, Nteibint per Kitsunè, Michoacan “In the Dark of the Night” per DFA records e Etienne De Crecy “Binary”, entrambi con lo pseudonimo Clap Rules. Il singolo “Tear Up” della Bear Funk è stato selezionato da Ivan Smagghe per la compilation Fabric Live 23 e apre la strada al remix di Fabrizio di “Rools for Rules” Vol 2 per l'etichetta inglese.