loading...
SABATO 24 GENNAIO 2015 / 23
DANCITY NIGHTS

ANTHONY ROTHER (DE, Datapunk) / Verbalizer tour

Dj Hendrix (IT, Scenario/slam Jam) DJ set


PLAY ROOM line-up: MINIDISCHI, A. ROTHER, FRANCO B
REC ROOM line-up: DJ OSKIE, DJ HENDRIX
Il biglietto in prevendita comprende il drink senza limiti di orario.

Il nome Anthony Rother compare la prima volta in Germania con “Sex With The Machines” (1997) e “Simulationszeitalter” (2000). Nel 1998 il produttore di Offenbach crea la sua etichetta Psi49Net. Con l’uscita del progetto virtuale electro-pop “Little Computer People” (2001), seguito dall’album “Hacker” (2002), Rother consolida saldamente la sua reputazione tra le più importanti nel mondo della musica elettronica. Nel 2004 la sua nuova etichetta Datapunk prende in mano le redini di Psi49Net ed entrambi gli album “Popkiller” e “Super Space Model” (2006) raccolgono consensi da critica e pubblico. Nel 2007 conia un nuovo genere, “moderntronic”, e si avvia verso l’esplorazione delle simbiosi tra musica elettronica e techno. Il 2008 vede la produzione del suo primo album completamente digitale, “My Name Is Beuys Von Telekraft”, ma è con una serie di uscite per l’etichetta di Francoforte Fax Records che Rother rivela il suo lato più sperimentale. Seguono produzioni, remix, DJ set in Germania e all'estero; nel frattempo, grazie all’impiego di macchine che operano in tempo reale, Anthony si specializza nelle sue performance live. Due ore di interazione tra musica e visual, in cui la club culture diventa una cosa sola con l'arte.

Resident Advisor profile 

Soundcloud 



 

TAGS