loading...
SABATO 27 SETTEMBRE 2014 / 23
ROBOT FESTIVAL PREVIEW

SONJA MOONEAR (Ruta5, Perlon, Geneva) DJ set

MARCO UNZIP (IT, roBOt Festival) DJ set

PLAY ROOM DJsSONJA MOONEAR, MARCO UNZIP, DJ SOCH, MARCO RAGNI
REC ROOM DJsFRANCISCO, FABI8BIT
Il biglietto in prevendita comprende il drink presentandosi alla cassa entro le 00:30

SONJA MOONEAR (Ruta5, Perlon, Geneva)
Dopo aver studiato pianoforte da bambina, Sonja Moonear ha optato per un giradischi e una Roland R8 e si è immersa nella scena underground di Ginevra, diventando poi nel 2002 resident al Weetamix. Seguono poi collaborazioni con artisti quali Luciano, Cosmic Chile Zürich, Dandy Jack, Junction SM, mentre la sua reputazione si consolida attraverso esibizioni live in club e festival internazionali.
Negli ultimi anni Sonja ha pubblicato su etichette quali Karat e Perlon, oltre a dirigere la Ruta5 e produrre vari eventi in Svizzera, tra cui il Kiss Me Festival. Inoltre è sound designer per la televisione svizzero-francese.
E' difficilissimo categorizzare la musica di Sonja Moonear: i suoi set riflettono ricchezza di idee e creatività che la spingono a ridefinire continuamente il suo stile. Il background musicale, il gusto eclettico e l'invidiabile collezione di dischi l'hanno portata a diventare una DJ molto richiesta, con una carriera solida ed in crescita.

Resident Advsor profile 

Soundcloud 







MARCO UNZIP (IT, roBOt Festival)
Marco è metà Unzip, una delle scintille che ha scaturito roBOt festival nonché un’istituzione nella città che ospita l’evento. Dopo anni di clubbing percorso in tutte le sue traiettorie e sempre con l’entusiasmo della prima volta, Marco ha deciso di attivare un progetto di DJ set che ha a che fare tanto con il suo mondo di provenienza quanto con un’opera di pedagogia dell’ascolto. Far scoprire alle nuove leve dei dancefloor cosa c’è oltre ai 4/4 techno ed house è l’obiettivo; la discografia degli artisti delle edizioni passate e future del festival lo strumento. Una sorta di prolungamento operativo ed applicato della direzione artistica del roBOt Festival.

 

FRANCISCO (IT, Mondo/Slow Motion)
Francisco è il progetto solista di Francesco de Bellis, conosciuto come una metà dei Jolly Music e MAT101.
Il suo esordio discografico avviene nel 1996 come MAT101 su Nature Records, progetto di dance sperimentale con sapori che vanno dall'electro alla musica dei videogiochi senza disdegnare uno sguardo al pop. Nel 1999 i MAT101 danno vita ad un nuovo progetto in cui altre influenze ed atmosfere trovano spazi ben più ampi: il nuovo nome è Jolly Music. Il nuovo sound proposto è ben più aperto, spazia dalla disco psichedelica al soul, dall'electro all'hip hop. Un vero e proprio frullato di sonorità che viene immediatamente riconosciuto in Inghilterra come una delle novità più interessanti del 2000.
Con il suo progetto solista, caratterizzato da un suono fresco e frizzante, fatto di elementi della disco italiana più evoluta, di groove house stile Chicago e old school funk, Francisco si è imposto come uno degli artisti più poliedrici che il panorama produttivo dance italiano abbia mai incontrato. Prendendosi sulle spalle l'eredità dell'Italo Disco più pura, Francisco ha poi pubblicato un nuovo singolo su Nature Records "Moon Roller" (NAT2127) che è stato seguito dall’album "Music Business" (NAT2129) e da altri due singoli, “Hero” e “Life is life”, rispettivamente per le etichette 2020Vision e Klakson. Anche in questo caso, grazie all'esperienza acquisita con i progetti Jolly Music e MAT101, Francisco affronta i suoi show con enorme slancio, proponendo un suono che, a cavallo tra ironia e groove, riesce sempre a sorprendere il dancefloor senza mai risultare scontato.

Slow Motion home page 




 

TAGS