loading...
GIOVEDì 12 DICEMBRE 2013 / 21:45
JAZZ CLUB

FRANCESCO DIODATI YELLOW SQUEED

Francesco Diodati, Enrico Zanisi, Glauco Benedetti, Enrico Morello, Francesco Lento


CENA + CONCERTO 20 € (Clicca qui per scoprire il menù)
Il biglietto per il solo concerto è acquistabile presso la biglietteria del locale.

CENA + CONCERTO (Clicca qui per scoprire il menù)

YELLOW SQUEED


Francesco Diodati, chitarra - Enrico Zanisi, piano - Glauco Benedetti, tuba
Enrico Morello, batteria - Francesco Lento, tromba


Yellow Squeed è ricerca dell'equilibrio, flusso dinamico, un continuo gioco di tensione e distensione. Ritmo e armonia si inseguono e sovrappongono, fra jazz, folk, rock, brass band e musica colta. Come una sorta di organismo multiforme e cangiante, il gruppo, composto da alcuni fra i migliori nuovi talenti della scena jazz italiana, fa della ricerca timbrica e delle sonorità acustiche la sua principale caratteristica

FRANCESCO DIODATI

"Senz'altro uno dei solisti più interessanti e appassionati della scena attuale, ma non ne conoscevo le doti di compositore e di leader. Doti che in 'Need Something Strong' letteralmente esplodono" (Enrico Rava). Francesco Diodati è un chitarrista moderno che prende ispirazione dalla tradizione jazzistica e guarda alla musica contemporanea, rock, folk, per sviluppare un linguaggio personale, combinando un approccio spontaneo alla melodia e al suono acustico con un brillante utilizzo di elettronica e effetti. E' leader del quartetto Neko, di cui fanno parte Francesco Bigoni, Francesco Ponticelli ed Ermanno Baron, con i quali ha inciso due album per l'etichetta AUAND Records: Purple Bra nel 2010, Need Something Strong nel 2012. Dal 2013 fa parte della band della cantautrice Erica Mou. Fra le sue più recenti e notevoli collaborazioni quelle con Enrico Rava, Paolo Fresu, Bobby Previte (Trio Plutino), Jim Black, Myanmar meets Europe, Sofia Ribeiro, Shane Endsley, Antonello Salis. Francesco è anche membro dei Travelers di Matteo Bortone, del Marcello Allulli Trio, del quintetto di Alessandro Paternesi e degli Auanders, il gruppo collettivo dell' Auand Records, con il quale ha registrato nel 2013 il disco "Live in Pisa", uscito in allegato con la rivista JazzIt.

Francesco Diodati home page